Navigatore: Mený testata | Area mený | Contenuto

Budointernational Home page

Banner Budomarket

Systema

 

Il Systema è uno sport da combattimento russo che utilizza in maniera totale abilità fisiche, mentali e spirituali. Questa disciplina è nata con le Arti Marziali Russe (RMA) ed è stata sviluppata con lo scopo di essere utilizzata da particolari unità operative speciali della Spetsnaz.
Le Arti Marziali Russe ebbero origine nel decimo secolo, allora praticate solo dai cavallieri russi chiamati Bogatyr, e si svilupparono nel corso degli anni quando la Russia si trovò a dover affrontare, in territori ed in condizioni climatiche diverse, nemici di cultura ed usanze belliche diverse. In seguito a questo i combattenti russi definirono un sistema di difesa che combinava una forte forza di volontà con pratiche tecniche che venivano usate in differenti circostanze contro ogni tipo di aggressore. Dopo il 1917 i comunisti soppressero la pratica delle Arti Marziali e addestrarono il proprio esercito e le forze di sicurezza con il sistema di combattimento "Sambo" basato sulle Arti Marziali Orientali. Comunque, le autorità ri resero conto dell'efficenza delle RMA e le riservarono esclusivamente ad alcune unità delle Forze Speciali.
Il Systema è uno sport adatto a tutti poiché il combattimento in Russia ha sempre fatto parte della vita quotidiana prima dei lavoratori che delle elite. In questa disciplina non c'è aggressività, gli incontri sono visti come una forma di divertimento, c'è un'energia positiva in termini di rispetto per l'avversario. Il numero delle possibili situazioni di combattimento è infinito e questo spiega perchè nel Systema non ci sono particolari predisposizioni di risposta a determinati attacchi, nessun tipo di atteggiamento o movimento pre-determinato niente cinture o formalità particolari.
Lo scopo del combattimento corpo a corpo è la sopravvivenza in condizioni estreme e imprevedibili, dove ci si può trovare a combattere da soli contro persone più forti, potendo contare solo su se stessi. I veri conflitti non avvengono in palestra o sul ring e quindi il Systema non ha regole o limitazioni ad eccezzione di quelle morali e cioè delle capacità individuali di ciascuno di noi di combattere per proteggersi e non per aggredire.
L'insegnamento di questa disciplina enfatizza l'abilità di essere creativi e non convenzionali allo scopo di essere in grado di adattarsi a qualsiasi situazione.
Dopo il collasso dell'unione sovietica il Systema è riemerso ed è stato reso disponibile al pubblico sia in Russia che all'estero.
I principi cardine di questo sport sono:

  • La non distruzione: l’allenamento non deve danneggiare né il corpo né lo spirito. Se fatto correttamente ridona energia e salute, mentale e fisica;

  • La fede: Intesa come fiducia e fortezza (cioé coraggio e forza d’animo);

  • La conoscenza di sé: il Systema è anche conosciuto come “poznai sebia”, cioè “conosci te stesso“. Ogni persona è unica. Il Systema ci guida alla scoperta dei nostri limiti, mostrandoci quanto in realtà siamo orgogliosi e deboli, e ci aiuta a raggiungere la vera forza di spirito che scaturisce dall’umiltà e dal vedere con chiarezza qual è lo scopo della nostra esistenza.

Ho"Stile

YouTube

BannerCentraleSuperkombat

BannerCentraleGrips

adidas

Segui Budointernational su Facebook

   © 2017 Budo Edizioni s.r.l. - P.Iva 12172810157  -  credits