Navigatore: Mený testata | Area mený | Contenuto

Budointernational Home page

Banner Budomarket

Bokator

 

Il Bokator è un'arte marziale cambogiana dalla cui pratica deriva la sua versione moderna e sportiva Pradal Serey (Khmer Boxing). Questa disciplina fa largo uso delle tecniche di gomito e ginocchio, di calci laterali e usa posizioni di attacco e di difesa molto simili tra loro. L'uso di questo stile avvicina molto la pratica del Bokator a quella della Mae Mai Muay Thai. I punti in comune tra queste discipline sono dovuti al fatto che il popolo Khmer proviene dalla Thailandia, patria della Muay Thai, e vi risiede ancora. Le uniche, sostanziali, differenze si possono ritrovare nel modo in cui alcuni colpi vengono portati all'avversario: mentre nella Mae Mai e Muay Thai, il calcio laterale, in assoluto il più utilizzato, sfrutta una potente torsione dell'anca quando colpisce l'avversario, colpendolo con la tibia come se si volesse trapassarlo, nel Bokator il calcio mira a colpire l'avversario con forza e velocità, per poi ritrarsi subito seguendo la traiettoria opposta. Questa differenza è determinata dalla maggiore elusività in generale del Bokator rispetto alla Mae Mai, che è, invece, più aggressiva e orientata all'attacco costante.
L'origine di questa disciplina affonda le sue radici nella leggenda. La storia narra di un contadino che, durante il nono secolo, si spinse nella giungla, armato solo di un piccolo coltello, e venne assalito da un leone. Quando sembrava che il leone stesse per divorare il contadino, questi lo colpì con un calcio ai genitali, uccidendolo all'istante. Questo racconto sembra essere in accordo con il significato letterale di Bokator, che è “Uccidere il Leone”.
Durante il governo di Pol Pot, molti praticanti ed esperti di Bokator vennero barbaramente uccisi. Questo lascia attualmente un solo vero Gran Maestro di Bokator ancora in vita, il cui nome è Seankim San.
Il Bokator non è praticato a livello agonistico, in quanto un incontro full contact ucciderebbe quasi sicuramente uno dei due contendenti. Come molte altre arti marziali, venne probabilmente creata per un uso di tipo bellico in modo da permettere al guerriero disarmato di uccidere, o ferire, il nemico il più in fretta possibile.

Ho"Stile

YouTube

BannerCentraleSuperkombat

BannerCentraleGrips

adidas

Segui Budointernational su Facebook

   © 2017 Budo Edizioni s.r.l. - P.Iva 12172810157  -  credits